MS Excel 2010

Lo scopo degli esercizi di questa pagina su Microsoft Excel 2010 è verificare la conoscenza di una parte degli strumenti che il programma mette a disposizione degli utenti. Quelli presi in esame sono, a mio avviso, quelli più utili per realizzare documenti d’alta qualità che minimizzino contemporaneamente il tempo e la fatica lavorativi. In particolare vengono trattati:

  • il concetto di cella, i riferimenti,
  • la formattazione condizionale,
  • le formule e le funzioni (min, max, media, somma, se, conta.se, conta.più.se, …),
  • i grafici (istogramma, a torta, a linee, …).

Gli esercizi proposti hanno come target Microsoft Excel 2010. Salvo piccoli aggiustamenti possono essere eseguiti con Excel 2007 ed Excel 2013. Qualsiasi domanda, osservazione ecc è naturalmente benvenuta a fondo pagina nella sezione commenti. 🙂

Bilancio

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è un semplice bilancio annuale di una piccola azienda avente formule e celle formattate.  Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sull’orientamento del foglio, le intestazioni e la formattazione delle celle.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: bilancio
Grezzo (xlsx): bilancio grezzo

Operazioni

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è una specie di calcolatrice capace di svolgere operazioni ed espressioni tra diverse celle. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sulle formule, l’intestazione e le formattazioni delle celle.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: operazioni
Grezzo (xlsx): operazioni grezzo

Pagella di fine anno

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è una pagella elettronica capace di stabilire se un alunno verrà promosso o bocciato in base ai voti inseriti. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sulla formattazione condizionale, sulle formule (min, max, media), sulla funzione se e sulla convalida dei dati.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: pagella di fine anno scolastico
Grezzo (xlsx): pagella di fine anno scolastico grezzo

Prospetto costi-ricavi di una cantina

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è un prospetto sui costi-ricavi di una cantina in base ai valori inseriti. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sul calcolo di percentuali e sull’inserimento nonché formattazione di un istogramma.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: prospetto costi-ricavi cantina
Grezzo (xlsx): prospetto costi-ricavi cantina grezzo

Statistiche fumatori

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è un foglio con svariate statistiche riguardanti i fumatori in Italia nell’anno 2000. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sulla realizzazione di grafici (a linee, istogrammi, ecc).

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: statistiche fumatori
Grezzo (xlsx): statistiche fumatori grezzo

Densità di popolazione degli stati europei

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è una statistica sulla densità di popolazione degli stati europei. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sui grafici a torta, il calcolo delle percentuali e laformula conta.se.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: densità di popolazione
Grezzo (xlsx): densità di popolazione grezzo

Punteggio compito

Lo scopo dell’esercizio è formattare il documento grezzo in modo da ottenere quanto si vede in istruzioni. Il risultato è un tabellone con i punteggi di un compito in classe. Svolgendo il lavoro, dovrai concentrarti in particolare sui grafici, sulla divisione del testo in colonne e su alcune funzioni avanzate come conta.più.se.

Istruzioni (pdf): Esercizio Excel: punteggio compito
Grezzo (xlsx): punteggio compito grezzo

Osservazioni, dubbi, domande? Lascia pure un commento! 🙂

24 comments

  1. Non riesco a capire come risolvere questo problema (premesso che sono alle prime armi per quanto riguarda la statistica ed excel): data una variabile indipendente X (dosi scalari di un farmaco) si vuole verificare la correlazione con un aumento dei valori pressori (variabile dipendente Y) in due pazienti (quindi vi sono due serie di Y, Y1 per il paziente A e Y2 per il paziente B). Excel 2010 mi consente un grafico di dispersione in cui tutti i valori di Y (Y1 e Y2) sono presenti ma mi da due rette di regressione separate (una per Y1 e una per Y2). E’ possibile statisticamente utilizzando Excel avere una unica retta di regressione e relativo coefficiente di correlazione? Se sì, cosa devo fare?
    Grazie per la collaborazione. Cordiali saluti Michela Crippa

    • Ciao!

      Se ho interpretato correttamente il problema, non credo ci sia una soluzione diretta. Io proverei così: metterei i dati delle due serie uno sotto l’altro e li aggiungerei come nuova serie. Poi farei click col tasto destro del mouse sopra la linea e selezionerei “Formato serie di dati…”. Imposterei il colore dei pallini e/o della linea a trasparente. Infine aggiungerei la linea di tendenza a questa serie.

      Non è ottimale, ma dovrebbe funzionare.
      Spero d’esserti stato d’aiuto.

  2. Ciao Maurizio,
    non so se ti ricordi, sono Gabriele Rizzo..uno degli sfigati in graduatoria A042 della provincia di Treviso. Ti scrivo perchè, nella ricerca di esercizi excel per il serale del Fanno ho preso spunto dal tuo sito, e quindi ti volevo ringraziare! Ben fatto davvero!
    Insegni quest’anno? Io spero di sì visto il livello generale in giro. c’è bisogno di gente in gamba nella scuola!

    A presto!

    Gabriele

    • Ciao Gabriele e grazie mille per il messaggio!

      L’anno scorso sono passato in azienda come sviluppatore mobile… al momento preferisco questa soluzione, dati i tempi d’attesa della scuola. Un saluto ed in bocca al lupo.

  3. Buongiorno

    non riesco a fare l’esercizio pagella di fine anno

    ho calcolato il minimo, la media ed il massimo nelle righe da B a G ma non so come copiarle nelle colonne da I a K

    non so neanche come formattare le celle in modo da avere la combinazione di colori sfondo rosso e carattere rosso

    vi ringrazio in anticipo

  4. Ciao, grazie per gli esercizi, non riesco a capire tanto> Pagelle di fine anno. Lunedi ho una verifica, capisco quasi tutto tranne la funzione: SE. Mi potresti scrivere la formula giusta? E mi potresti dare altri esercizi?

    • Ciao!

      La struttura generale della funzione “se” è la seguente

      = SE ( test; operazione da fare per risultato test = VERO; operazione da fare per risultato test = FALSO)

      Per scrivere una formula valida, devi tradurre queste frasi in qualcosa di sensato per excel. Spesso la parte più difficile sono le operazioni. Ma nel caso della pagella, devi semplicemente riempire le celle con le frasi “Bocciato” e “Promosso”. Per farlo basta che le racchiudi tra doppi apici.

      In sostanza

      = SE ( media minore di 6; “Bocciato”; “Promosso”)

      Sottolineo che le frasi sono del tutto arbitrarie. Ad esempio

      = SE ( media minore di 6; “Maurizio Cescon”; “Luca”)

      è una formula altrettanto valida (nel momento in cui hai specificato il test). Per concludere devi tradurre “media minore di 6” in qualcosa di opportuno. Purtroppo non posso darti la soluzione, ma ti invito a pensare che hai calcolato la media di ogni studente nella riga “media”. Usala!

      • Per quanto riguarda “altri esercizi” trovi tutto quello che ho prodotto nella pagina!

        Spero di esserti stato d’aiuto.

  5. Ciao Mau,
    innanzittutto complimenti per il tuo sito, veramente ben fatto!
    Ho un problema a risolvere il Tot.interessi bancari dell’esercizio “Prospetto costi-ricavi di una cantina”; purtroppo non mi permette di andare avanti con la risoluzione dello stesso.
    Grazie mille!

    • Ciao Katy!

      Per trovare i “totali interessi banca”, devi partire dagli “interessi costi mutui”. Ad esempio nel caso del primo trimestre devi calcolare il 25% di 10.000,00€. Quale problema hai di preciso?

  6. Salve, nel file “densita di popolazione degli stati europei” non riesco a capire quale formula è stata usata per %superficie.

    Ottimo questo sito…..

    Grazie

    • Ciao!

      Una semplice divisione tra la densità di ciascuno stato e la densità totale… con il formato percentuale per la cella.

      • Ciao Mau non risco a trovare la formuna corretta per sviluppare la superfice e la popolazione in percentuale cioè:

        italia superfice % popolazione popolazione % densita
        301302 ? 57300500 ? 190

        mi puoi indicare passo per passo?

        Grazie

  7. Ottime spegazioni! Mi sono divertita tantissimo a svolgerli in ordine, davvero complimenti 🙂

  8. Salve,
    stavo sviluppando l’esercizio della cantina e avrei un paio di domande.
    Le frecce indicanti il trend sono sviluppate con formattazione condizionale o con funsione SE / codice carattere/formattazione condizionale per il colore ?
    C’è modo di automatizzare il tutto o la formattazione condizionale va fatta casella per casella ?
    Altra cosa che non sono riuscito a sviluppare è l’inserimento delle barre percentuali, la funzione istogramma mi riporta il trend delle quattro caselle dei totali.
    Grazie

  9. Ciao! non riesco ad effettuare il grafico con i cilindri dell’esercizio “Statistiche Fumatori”, potresti darmi una mano?

    Pino

    • Ciao, anche io ho un problema con il grafico a cilindri dell’eserizio “Statistiche Fumatori”. Non riesco a mettere le collene a coppie di 2. Puoi aiutarmi?
      Grazie, Michela

  10. Sono capitato per caso su questa pagina ma non capisco che tasto è CTRL quindi non riesco ad andare avanti. La prego di rispondermi per dirmi dove si trova quel tasto 🙂

Leave a Reply

Required fields are marked *.